Home >> News >> Sconfitta a Dubai: tre gol non bastano

Sconfitta a Dubai: tre gol non bastano

dzekoNell’amichevole disputata ieri nel caldo degli Emirati Arabi, contro la squadra campione d’Egitto Al Ahly, la Rome ne esce sconfitta. E’ stata una partita interessante che ha divertito gli spettatori con molti gol, ma termina con 4 – 3 per gli Egiziani con il quarto gol segnato negli ultimi minuti di gioco.

Durante il primo tempo la Roma ha dimostrato un migliore approccio tecnico, ma i gol sono stati il frutto di errori in difesa, mentre l’attacco ha funzionato abbastanza bene con il gol di Dzeko che ha portato la squadra sull’ 1 -1, il gol di Salah che ha portato la Roma in vantaggio e il pareggio di Vainqueur sul 3-3, ma sul fischio finale arriva la vittoria per l’Al Ahly.

Il clima vacanziero che ormai si respira in casa Roma e l’esigenza per Spalletti di provare tecnicamente giocatori come Paredes, Casta e Strootman hanno determinato le sorti di amichevole terminata in sconfitta.

Dzeko in bilico per la prossima stagione

In quest’ultima partita di stagione molte le lacune mostrate anche da Dzeko che pur avendo segnato il primo gol, ha perso diverse occasioni sotto porta, che hanno mostrato nulla di diverso da quello che è successo per tutto il campionato: la delusione per la Roma che pensava di aver trovato il centravanti ideale, ma che tranne la prima partita giocata contro il Siviglia, durante la quale il centravanti è stato autore di una doppietta, per il resto delle partite il giocatore non ha mostrato le qualità delle quali tutti parlavano.

In definitiva, se dovesse arrivare nei suoi confronti una buona offerta, Dzeko potrebbe essere ceduto, dividendo i tifosi in coloro che vogliono che vada via e coloro che sono desiderosi di offrirgli un’altra opportunità.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*