Home >> News >> Rudi Garcia infuriato: è un attacco al mio onore

Rudi Garcia infuriato: è un attacco al mio onore

garcia arrabbiatoIl giorno dopo la notizia, Rudi Garcia si sfoga. Il tecnico giallorosso è stato squalificato due giornate per una presunta aggressione ai danni di uno stewart. Il diverbio sarebbe nato subito dopo Genoa-Roma e, secondo la ricostruzione del giovane, Garcia lo avrebbe aggredito: dopo la partita, dagli spalti, volavano monetine, bottigliette e oggetti di vario tipo. L’entourage giallorosso avrebbe chiesto di estendere il tunnel, ma lo stewart avrebbe rifiutato (per motivi tecnici). Da qui, l’aggressione.

Lo stesso d.g. della Roma, Baldissoni, si era detto furioso per la squalifica. Garcia, oggi, ha parlato: “Non accetterò che si cerchi di infangarmi. Mi batterò con ogni mezzo per difendermi da questa ingiustizia e da queste menzogne. Denuncio questo intollerabile attacco al mio onore…In seguito alle accuse infondate, che sono state rivolte contro di me, e alla sanzione di cui sono vittima, denuncio questo intollerabile attacco al mio onore e alla mia reputazione”.

Rudi Garcia conclude ammettendo tutta la sua amarezza, e promette battaglia: “Tutta la mia carriera di calciatore, educatore e allenatore testimonia un comportamento esemplare che non è mai venuto meno. Non accetterò che si cerchi di infangarmi attribuendomi gesti aggressivi che non ho commesso, che deploro e che sono contrari alla mia educazione. Mi batterò con ogni mezzo a mia disposizione per difendermi da questa ingiustizia e da queste menzogne”.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi