Home >> News >> Leandro Castan torna a parlare dopo l’operazione: sogno lo scudetto con la Roma

Leandro Castan torna a parlare dopo l’operazione: sogno lo scudetto con la Roma

castan interventoE’ un Leandro Castan rinato, dopo la recente operazione subita al cervello. Il giocatore, al Tg1, ha raccontato i suoi ultimi mesi, ricordando quanto si sentisse impotente di fronte alle vertigini. Poi, la scoperta del cavernoma e la decisione di operarsi: senza questo intervento, probabilmente, la carriera di Castan avrebbe subito un improvviso arresto.

“Dopo Empoli-Roma avevo le vertigini come se stessi in barca – ha raccontato Castan – pensavo fosse stanchezza. Poi, il giorno dopo, il medico ha scoperto questo piccolo edema sul cervelletto. Con questo cavernoma non avrei mai potuto giocare, ho scelto di operarmi per dare l’esempio ai miei bambini. Quando mi hanno detto che non avevo più il cavernoma dopo l’operazione è stato il più bel giorno della mia vita”.

La convalescenza è ancora lunga: il giocatore potrebbe tornare in campo tra 6 mesi, ma il peggio ormai è passato. “Adesso sono ancora più innamorato di questa squadra e di questa città– ha concluso Castan – Il mio sogno è vincere lo scudetto e siamo sicuri di essere sulla strada giusta”.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi