Home >> News >> La Roma fuori dalla Champions: la sconfitta pesa su Garcia

La Roma fuori dalla Champions: la sconfitta pesa su Garcia

garcia sconfittaAlla fine la Roma non ce l’ha fatta. La sua finale ha decretato un unico vincitore, ovvero il Manchester City. Rudi Garcia, subito dopo la partita, ha ammesso la supremazia degli avversari, ed ha fatto un po’ di sana autocritica. Ora i giallorossi lotteranno per arrivare il più avanti possibile in Europa League. Ma cos’è successo durante quei 90 minuti? E’ lo stesso Garcia a spiegarlo.

“Abbiamo subìto il contraccolpo psicologico dopo il loro primo gol – ha ammesso il tecnico giallorosso -. Sapevamo che il Bayern stava vincendo così avremmo dovuto fare due gol e con il City è dura. Quel gol ci ha ammazzato. Del resto dobbiamo migliorare anche la rosa per arrivare a questo livello. Ora questo non è il nostro livello e visto i fatturati è anche normale…Ora il vero obiettivo è fare un grande campionato. L’Europa League è una competizione di grande livello e cercheremo di arrivare il più avanti possibile”.

Già, il campionato e l’Europa League: due impegni importanti che necessitano di giocatori di alto livello. Garcia e Sabatini, a questo proposito, nei giorni scorsi avrebbero già evidenziato le lacune della squadra. Avremo sorprese durante il calciomercato invernale?

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi