Home >> Calciomercato >> Calcio mercato: le sorti di Paredes e Ljiajc

Calcio mercato: le sorti di Paredes e Ljiajc

ljiaicTra poco sarà riaperto il calciomercato ed ecco già alcune indiscrezioni sulle prossime trattative tra i team di Serie A e la Roma.

Paredes e la Fiorentina

La Fiorentina avanza l’intenzione di un prestito di Leandro Paredes per la prossima stagione. Il centrocampista argentino militante nell ‘Empoli e  in prestito alla Roma, non è il solo  giocatore oggi militante nell’Empoli, ad essere indicato nella rosa dei preferiti dal club fiorentino, che infatti ha messo i suoi occhi anche su Tonelli e Rui.

Le trattative con Paredes, infatti potrebbero essere difficoltose, in seguito ad una miccia ancora accesa tra il la società gigliata e il club giallo rosso, in merito alla questione Salah. Il giocatore egiziano, infatti, fu preso in prestito e poi riscattato nel 2015, ma lo stesso giocatore, con una scrittura privata, si libera unilateralmente dal contratto con la squadra, essendo poi ceduto da Chelsea alla Roma. I Della Valle non hanno mai accettato la situazione, ritenendo la scrittura privata nulla e ricorrendo alla Fifa. Ad oggi la questione è ancora aperta.

Ljiajc e l’Inter

Da sistemare anche la questione Ljiajc, concesso in prestito, alla fine della scorsa stagione all’Inter. Per quanto riguarda le future sorti dell’attaccante serbo, Ausilio e Mancini hanno dichiarato che non saranno prese decisioni prima del 15 maggio, anche se Mancini punge il giocatore, con queste parole:” Io ero simile a lui quando avevo 16 anni, ma non a 25. Siccome ha qualità enormi, alla sua età dovrebbe ragionare da grande professionista perché la carriera del calciatore è breve e finisce in fretta. Se si comporta in maniera inadeguata è una grave perdita per lui”.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi