Home >> News >> I miracoli di Spalletti

I miracoli di Spalletti

spallettiIn un’intervista rilasciata alla gazzetta dello sport, Vieri giudica il lavoro condotto da Spalletti con i giallo rossi un vero e propri miracolo, riuscendo sin da subito a stravolgere la qualità del gioco.

A Trigoria in effetti i turni di allenamento sono aumentati, i riposi annullati e non si respira più l’aria di relax, che secondo alcuni giocatori si respirava prima. Il gioco di Spalletti è molto più incisivo rispetto a quello di Garcia, molto più veloce e vario, essendo stato anche accompagnato dalla fortuna dell’arrivo di El Shaarawy e Perotti, oltre alla decisione di togliere a Totti la maglia da titolare e metterlo in panchina.

Spalletti vs Garcia

Se è vero che il gioco è cambiato e anche di molto rispetto alla gestione Garcia, è pur vero che facendo un confronto equilibrato tra le partite giocate da entrambi emerge un non altrettanto elevato miglioramento dei risultati in campo.

Dal momento che Spalletti ha giocato la sua prima partita di ritorno, il confronto può essere effettuato sulle partite con le stesse squadre ed emerge un risultato di 9 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta, con un totale di 30 punti guadagnati, con 31 gol segnati ed 11 subiti, contro le 8 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte, per un totale di 27 punti, con 27 gol segnati e 14 subiti.

Infatti anche la partita finita 1 -1 contro il Bolgona, si concluse 2 -2 in andata al Dall’Ara, quindi ora per Spalletti sarebbe giunto ilo  momento della svolta definitiva affinché la Roma riesca a salire in seconda posizione, scalando i sei punti che la distanziano dal Napoli, per aggiudicarsi un posto diretto in Champions League.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi