Home >> Campionato >> Empoli-Roma: le paure di Spalletti

Empoli-Roma: le paure di Spalletti

spalletti-allenatoreOggi alle ore 15.00 presso lo stadio Castellani, si gioca Roma-Empoli, grande partita di campionato che vede Luciano Spalletti incontrare la squadra che ha allenato per lungo tempo, allenata adesso, da un grande allenatore, Martusciello.

Ecco allora che Luciano dice che l’Empoli, anche se in questo momento non sta vivendo un momento dei più felici, ha un’ottima rosa di giocatori, che il tecnico saprà sfruttare al meglio, ecco che allora la Roma non può rilassarsi anzi ha parecchio da temere, dati anche i suoi sbalzi di umore in campo che preoccupano molto il tecnico.

Per spiegare al meglio la situazione Spalletti usa le parole di una nota canzone di Antonello Venditti:” E quando pensi che sia finita è proprio allora che comincia la salita”, a sottolineare che l’impegno della Roma oggi al Castellani deve essere massimo, data anche l’assenza di Florenzi in seguito all’infortunio subito nell’ultima partita che non lo renderà disponibile per almeno 100 giorni, giocatore quasi insostituibile, e la non indisponibilità di Francesco Totti per un problema muscolare.

Giù le barriere dalla curva

Spalletti coglie l’occasione anche per ricordare che in occasione della partita di rugby tra Italia e Nuova Zlanda saranno tolte le barriere in curva sud. Si augura che non vengano più rimontate, in quanto bisogna dare fiducia ai tifosi che ritornerebbero in curva a sostenere i giallo rossi, sapendo sicuramente ripagare la fiducia loro accordata.

 

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi