Home >> News >> Dzeko-Spalletti: pace fatta prima del derby

Dzeko-Spalletti: pace fatta prima del derby

dzekoBrutto il gesto di Dzeko nei confronti di Spalletti nella partita contro il Pescara. Nel momento in cui viene annunciata la sostituzione con Grenier, l’attaccante si infastidisce molto, esprimendo il suo dissenso on un brutto gestaccio nei confronti del ct.

Al contrario di quanto accade a Bonucci, che fu mandato in Tribuna dalla Juventus in una partita di Champions, come punizione per una reazione simile, Edin sarà presente in campo nel derby di domenica.

Spalletti lo perdona, avendo comunque mostrato di essere riuscito a tirar fuori il carattere nascosto dell’attaccante che si mostrava molto meno grintoso nella precedente stagione, ma la società lo obbliga al pagamento di una multa in base al regolamento interno della società.

La regola risale ai tempi di Capello come allenatore della società giallo rossa e prevede che la somma venga devoluta ai più bisognosi al termine della stagione.

In 50.000 presenti al derby

I laziali si auguravano l’assenza di Dzeko nel prossimo incontro, ma l’attaccante sarà comunque presente per far sognare i quasi 50 mila tifosi che saranno presenti all’Olimpico. Nonostante l’orario scomodo che avrebbe potuto far desistere molti nel seguire questo incontro, in quasi due giorni i posti nelle due curve sono esauriti e continua la vendita dei biglietti nelle tribune nonostante i prezzi siano abbastanza alti.

Ci auguriamo un incontro che faccia sognare i tifosi romanisti, presenti anche sicuramente per omaggiare Francesco Totti, che potrebbe vivere il suo ultimo derby in maglia giallo rossa data l’imminente scadenza contrattuale.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*