Home >> News >> Difesa Roma: ritrovare l’equilibrio

Difesa Roma: ritrovare l’equilibrio

spallettiDopo la sconfitta a Napoli e la rimonta dell’Austria-Vienna in Europa League sul 3-1 per la Roma, che in un momento di blackout prende due reti in pochi minuti, viene da pensare in un problema della squadra incentrato principalmente sulla difesa.

Molti i difensori infortunati, dei quali Spalletti non può disporre proponendo una difesa di conseguenza sempre uguale, avendo a disposizione pochi uomini.

In effetti riepetto alla partita con il Napoli, la difesa era medesima anche contro l’Austria-Vienna, ossia Florenzi, Manolas, Fazio e Juan Jesus, con un unico cambio Alisson al posto di Szczesny, non potendo disporre di giocatori come Ruediger, Vermaelen e Mario Rui, ancora infortunati, anche se si può prospettare in un cambiamento di rotta dal momento che sta per ritornare disponibile Ruediguer, in fase di guarigione la pubalgia di Vermaelen, in attesa di Bruno Peres che potrà essere alternato a Florenzi nel doppio ruolo di difensore ma anche di attaccante.

Domani contro il Palermo

Vedremo domani sera nella partita di campionato contro il Palermo, se la Roma che al momento risulta essere una squadra molto instabile, capace di cambiare la rotta della partita in pochi minuti, fare splendi gol ma poi subirne altrattanti, riuscirà a dimenticare le giornate nere passate contro il Napoli e in Europa League riscattandosi giocando un match da campioni.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi