Home >> News >> Barriere in curva: dichiarazioni del questore

Barriere in curva: dichiarazioni del questore

curva sudOggi alle ore 15.00 si giocherà all’Olimpico il derby Lazio – Roma e le curve resteranno ancora vuote. In merito il questore di Roma Nicolò D’Angelo ha espresso la sua posizione nei confronti dei tifosi.

Il questore afferma la sua volontà di riportare i tifosi allo stadio, ma d’altro canto, l’esigenza di rendere lo stadio un luogo sicuro per le famiglie e per i bambini, con un tifo senza violenza, rende ferma l’idea di mantenere le barriere in curva, vedendosi propenso al dialogo con le tifoserie a patto di un loro cambio di rotta. Fin quando la violenza accompagnerà il tifo degli ultras, la situazione rimarrà invariata.

Anche l’obiettivo di veder giocare un derby serale è lontano per questioni di sicurezza pubblica, dal momento che di giorno la possibilità di scontri è notevolmente ridotta e la sicurezza maggiormente garantita.

Misure di sicurezza necessarie

Le misure di sicurezza d’altronde vengono applicate in tutti gli stadi d’Europa e sarebbe illegale pensare di non poterlo fare anche in Italia, l’obiettivo principale in questo momento è sconfiggere i violenti e dopo si può anche parlare di abbattimento delle barriere. Il dialogo aperto tra forze dell’ordine  e tifosi non è per nulla aiutato dall’atteggiamento degli ultras di non andare allo stadio, le misure di sicurezza adottate erano diventate necessarie dal momento che uno steward non poteva neppure avvicinarsi in curva perchè ciò veniva impedito dalla tifoseria e il sovraffolamento della curva che dovrebbe contenere al massimo ottomila persone, mentre ne erano presenti diecimila rendeva la garanzia della sicurezza impossibile.

Si spera in un atteggiamento più maturo dei tifosi allo stadio, in quanto il dialogo può essere mantenuto in cambio di una collaborazione in merito di civiltà e legalità.

About zaghor

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi